HOME  •   CONTACT US  •  JOIN E-LIST  •  DONATE  •  SEARCH
Heart with Wings

Gruppo di Studio su Hazrat Inayat Khan

Teachings by Hazrat Pir-o-Murshid Inayat Khan
Study Guide by Murshida NuriaStephanie Sabato
Translations by Amina Fumagalli

English | Italiano | Portuguese | Dutch |


Il Gruppo di Studio su Hazrat Inayat Khan si propone di offrire una serie di traduzioni italiane di letture tratte dai testi di Hazrat Inayat Khan che consentano di approfondire la conoscenza, lo studio e la contemplazione del Messaggio Sufi. Questo corso di studi può essere iniziato in qualsiasi momento utilizzando anche le precedenti traduzioni in archivio. Questo consentirà di avere sempre a disposizione contemporaneamente alla traduzione italiana la versione originale inglese.


La speranza è che questo studio sia d’aiuto ad approfondire la propria vita interiore e insieme a consolidare la propria vita esteriore


Possa questo viaggio nel Messaggio di hazrat Inayat Khan portare luce, pace e benedizione infinite nelle nostre vite.


Con cuore grato!

51. Pensieri Sufi (1)

Fri, 16 Nov 2012 06:05:00 +0000
Prayers in ItalianItalian Translations from EnglishHazrat Inayat Khan Study Circle in Italian

Gatheka Religioso
di Hazrat Inayat Khan

1. ‘C’ è un Unico Dio, l’Eterno, il Solo Essere; nulla esiste salvo Lui’

Il Dio di un Sufi è il Dio di ogni credo e il Dio di tutti. I nomi non fanno alcuna differenza per lui. Allah, Dio, Dieu, Khuda o Bhagwan, tutti questi nomi e molti altri sono i nomi del suo Dio; tuttavia per lui Dio è oltre la limitazione di un nome.

Vede il suo Dio nel sole, nel fuoco, nell’idolo che diverse sette adorano; e Lo riconosce in tutte le forme dell’universo, sapendo tuttavia che è oltre ogni forma; Dio è in tutto e Dio per un Sufi non è una mera credenza religiosa che gli è stata imposta ma l’ideale più alto che la mente umana può concepire. Un Sufi, dimenticandosi di sé e mirando al raggiungimento dell’ideale divino, cammina per tutta la vita costantemente sul sentiero dell’amore e della luce. In Dio un Sufi vede la perfezione di tutto ciò che è raggiungibile dalla percezione umana; tuttavia sa che è al di sopra della portata umana. Lo considera come l’amante considera il suo amato, e accetta tutte le cose nella vita come provenienti da Lui, con totale rassegnazione. Il Sacro Nome di Dio per lui è come una medicina per il paziente. Il pensiero di Dio è come una bussola con cui dirige la sua nave verso le coste dell’immortalità. L’Ideale di Dio per un Sufi è come un ascensore con cui si eleva alla Meta Eterna, la cui realizzazione è il solo scopo della vita.


Riflessione quotidiana sui seguenti punti del Gatheka Religioso 51

Primo punto: ‘C’ è un Unico Dio, l’Eterno, il Solo Essere; nulla esiste salvo Lui’
Contemplazione: qualunque cosa accada in tutto questo mese ricorda che tutto viene da Dio e ritorna a Dio, l’Eterno e Unico Essere. Nulla esiste eccetto Dio. Nel fare questa pratica presta attenzione a un senso di serenità e benessere che si sviluppa nel tuo corpo, nel tuo cuore e nella tua anima.

Learn MoreArchives

nuria signature